Prima la Comunità -

Abbiamo aderito a Rete Salute Welfare Territorio. Il 28 maggio dibattito sul PNNR

L’associazione Prima la comunità ha aderito a Rete Salute Welfare Territorio, un coordinamento promosso da Salute Diritto Fondamentale; SOS Sanità; saluteinternazionale.info; CoPerSaMM (Conferenza permanente per la salute mentale nel mondo Franco Basaglia); Lisbon Institute of Global Mental Health, Campagna PHC now or never.

Per il prossimo 28 maggio Rete Salute Welfare Territoio promuove l’incontro pubblico “PNNR: aprire fronti di mobilitazione e costruire cantieri di responsabilità“. La Rete Salute Welfare Territorio, che da mesi è mobilitata per un uso rigoroso dei finanziamenti europei, ha presentato proposte orientate a maggiori investimenti nella salute e nel welfare sociosanitario, nella sanità di prossimità e nel superamento di ogni forma di istituzionalizzazione delle persone vulnerabili, anziane non autosufficienti e disabili.

La messa in opera del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) presentato a Bruxelles, impone un attento accompagnamento critico e un costante monitoraggio ma anche, e contemporaneamente, l’apertura di un grande dibattito nazionale.

È urgente sostenere l’utilizzo dei fondi per l’assistenza sociale e sanitaria territoriale. È urgente anche definire con chiarezza i grandi temi quali il Distretto, la Casa della Comunità, l’Assistenza domiciliare, la Residenzialità e la prevenzione della Istituzionalizzazione.

Leggi il documento:

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK